Come procurarsi l’olio di cocco

Avete mai visto come le donne, che vivono in regioni dove l’olio di cocco è un ingrediente fondamentale della dieta e della cura del corpo, hanno i capelli sani e la pelle bellissima…?

Nelle popolazioni come quelle del Brasile, India, Filippine e Sri Lanka, le donne hanno bei capelli lunghi e ben curati e la loro pelle sempre giovane e fresca!

Questo non può essere un caso, le proprietà benefiche dell’olio di cocco in realtà agiscono all’interno ma ci rendono belli anche all’esterno!

Vuoi sapere come si può possibile utilizzare l’olio di cocco per la pelle del corpo?
In questo articolo ti spiegherò 3 importanti modi per rendere la vostra pelle un vero e proprio capo lavoro!

I BENEFICI DI USARE L’OLIO DI COCCO SULLA PELLE

L’olio di cocco è un grasso di origine vegetale che si ottiene dalla polpa essiccata e poi spremuto a freddo per mantenere tutte le proprietà organolettiche.

L’olio di cocco è un potente antimicrobico, antibatterico e antifungino!

L’olio di cocco è una delle fonti più ricche di grassi saturi, quasi il 90% di acidi grassi sono saturi.

L’80% degli acidi grassi a catena media ha proprietà antimicrobiche e l’acido laurico ha dimostrato di essere quello più efficace e anche quello più presente nell’olio di cocco.

Il monogliceride che si forma dalla decomposizione dell’acido laurico presente nell’olio di cocco, la monolaurina, è l’arma più potente contro virus e batteri.

L’olio di cocco può proteggere contro i batteri che causano l’infezione da stafilococco, ulcere, disturbi di stomaco e ridurre la carie fino all’ 80%.

Infine le proprietà antimicrobiche dell’olio di cocco si applicano sulla pelle, rendendola più bella e sana.

Può essere utilizzato, ad esempio, per combattere l’acne, ma anche nella cura di lesioni per accelerare i processi curativi… ma di questo parlerò in maniera più approfondita più tardi!

L’OLIO DI COCCO E I RADICALI LIBERI

L’olio di cocco ci protegge dai danni causati dai radicali liberi, e quindi può prevenire i segni dell’invecchiamento (come le rughe) e può allungare la nostra vita.

In che modo? I radicali liberi sono molecole instabili, capaci di reazioni chimiche indesiderate nel nostro corpo.

Per la loro struttura chimica i grassi insaturi sono più esposti ai danni causati dai radicali liberi.
L’olio di cocco, al contrario, essendo un grasso stabile, non viene danneggiato dai radicali liberi.

Pertanto inserirlo nella nostra dieta o utilizzarlo per la pelle del corpo o del viso aiuta a contenere qualsiasi di queste molecole instabili e rivelare tutto il suo potenziale anti-età!

Ma ora vediamo in che modo possiamo usare l’olio di cocco sulla pelle del corpo…

1. COME CREMA PER VISO E CORPO

L’olio di cocco per la pelle secca rappresenta una stupenda e naturale alternativa a creme idratanti e lozioni care, spesso inefficaci e che contengono nella maggior parte dei casi sostanze chimiche che posson far del male!
Utilizzare l’olio di cocco per la pelle del corpo, dall’altre parte, è una scelta naturale e sana, in quanto è un prodotto 100% naturale. Inoltre, a causa del suo basso peso molecolare e del modo con cui si lega alle proteine, esso è in grado di penetrare la pelle ad un livello più profondo dei prodotti di bellezza convenzionali.?

Per avere una pelle più idratata ti sarà sufficiente applicare dell’olio e sfregarlo nella zona desiderata (è anche possibile utilizzare un batuffolo di cotone al posto delle mani per l’applicazione). Molte persone fanno l’errore di usare troppo olio, perché la pelle può assorbire solo una certa quantità per volta (lo strato protettivo formato dall’olio di cocco assorbito non lascia entrare nessun altro olio). Questo significa che, se si applica un sacco di olio di cocco (o se lo si stà a riapplicare continuamente), la pelle può acquisire un aspetto troppo lucido o olioso.
?
Via via che utilizzerai l’olio di cocco, esso formerà uno strato protettivo permanente sulla tua pelle e la manterrà liscia e idratata per un lungo periodo di tempo.

2. PER RIMUOVERE IL TRUCCO

L’olio di cocco è eccellente per rimuovere anche il più pesante make-up, e in più lascia la pelle idratata e protetta. Come fare? Semplice:

  • Stendere l’olio sulla faccia (massaggiare intorno agli occhi se gli avete messo parecchio trucco), e lasciarlo riposare per alcuni secondi fino a quando non si scioglie;
  • Poi, utilizzare un batuffolo di tessuto o di cotone per rimuovere l’olio – e portare via con sé il trucco;
  • Risciacquare il viso, e bye-bye trucco;
    (caso rimanga qualche residuo di olio di cocco sulla pelle, basta massagiarla per goderne dei benefici)

3. COME IDRATANTE PER MANI E PIEDI

In caso di mani fredde o screpolate puoi massaggiarle con qualche goccia di olio di cocco.

Se hai i piedi secchi e screpolati (soprattutto nell’area dei talloni) ti consiglio di fare ogni sera prima di andare a letto un dolce massaggio con olio di cocco e poi coprirli con dei calzini puliti.
In più, per il suo potere antifungino, previene le infezioni da funghi.

Noterai la differenza già in pochissimi giorni, avrai mani e piedi idratati e lisci come la seta!
In più, l’olio di cocco è anche davvero molto efficace nella cura in caso di fastidiose cuticole o pellicine.

MA QUALE OLIO DI COCCO COMPRARE?

Io personalmente utilizzo un olio di cocco extravergine, biologico e puro al 100%, spremuto a freddo per mantenere inalterate tutte le sue proprietà. Per capire meglio dove trovarlo, clicca qui: dove comprare olio di cocco.

Fate attenzione all’etichetta… I prodotti biologici sono certificati da organismi di controllo e devono avere sull’etichetta la fogliolina verde!

Solo così sarai sicura di acquistare un prodotto puro e naturale, non raffinato e privo di sostanze chimiche e dannose per la nostra salute!!