In discoteca senza problemi di alcool e guida? Chiama il taxi!

Pareri sulle discoteche

Gli italiani se interrogati sulle discoteche offrono una gamma di pareri estremamente diversi. Le opinioni si dividono tra chi le guarda con timore e le considera un pericolo per l’incolumità dei giovani e chi le apprezza come luogo di aggregazione sociale e divertimento.
La realtà delle cose è che i giovani, interrogati in merito, non sono così discordi come gli adulti: amano la discoteca e passarvi serate spensierate.
In discoteca poi, i nostri giovani vanno essenzialmente per tre motivi, ballare in compagnia, bere e conoscere gente nuova.
Non c’è nulla di male in nessuna di queste tre cose, ma, mentre il ballo e stringere nuove amicizie non ha mai arrecato danni a nessuno, l’assunzione di bevande alcoliche si è dimostrato estremamente pericoloso.
Giovani ubriachi alla guida che escono dalle discoteche e falciano persone sulla strada riempiono le pagine dei quotidiani nazionale.
La realtà dunque è che le discoteche non sono un problema, perché il vero problema sono quanti guidano ubriachi o sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Essere responsabili fuori la discoteca

Esiste un servizio che può davvero fare la differenza: il taxi!
Il taxi risponde all’esigenza di sicurezza non sono dei giovani o delle loro famiglie, ma dell’intera società, garantendo strade sicure e una netta diminuzione degli incidenti.
Per andare in discoteca senza problemi di alcool e guida basta quindi chiamare un taxi.
Il servizio taxi prevede l’accompagnamento sia nell’andare verso la discoteca che al ritorno.
In particolare, come detto, è estremamente corretto scegliere di tornare a casa con il taxi per non trasformare una serata goliardica e di divertimento, in un’esperienza terribile, una notte da dimenticare.
L’abbinamento taxi discoteche risulta quindi conveniente e sinonimo di sicurezza per i giovani che amano vivere di notte.

Aspetti economici legati alla scelta del taxi

Il servizio taxi è affidabile, sicuro ed è più economico dell’auto.
Infatti se si sceglie di prendere la macchina per andare in discoteca il venerdì o il sabato sera ci sono dei costi fissi da considerare, che sono piuttosto alti.
Non sempre infatti la discoteca è a pochi km da casa, e questo implica non solo un consumo considerevole di carburante, ma anche il pagamento di un pedaggio autostradale.
Inoltre, una volta giunti alla destinazione, bisogna tenere conto che le discoteche raramente, o per meglio dire quasi mai, prevedono un parcheggio gratuito o compreso nel costo dell’ingresso al locale. Inoltre, laddove il locale mettesse a disposizione un parcheggio, è estremamente improbabile che questo possa fornire posti auto a sufficienza per tutte le autovetture. Viene da sè, quindi, che ai costi fissi bisognerà aggiungere anche il pagamento di un parcheggio che, nel migliore dei casi, porterà all’esborso di decine di euro.
Il taxi, invece, soprattutto se condiviso con amici, ha dei costi estremamente irrisori.
Scegliere di prendere il taxi per andare in discoteca non è soltanto la scelta eticamente migliore, ma anche quella più conveniente dal punto di vista puramente economico.

Un appello ai giovani

Se sei ubriaco e vuoi tornare a casa, fuori dalla discoteca, fai una scelta intelligente, chiama ai taxi!
Il taxi in pochi minuti ti raggiungerà e ti riporterà a casa sano e salvo.
Quando alzi un pò troppo il gomito, non essere imprudente, e chiama un taxi. Fai la scelta giusta, per te e per chiunque incontrerai sulla tua strada.
Il taxi è la scelta giusta per salvare non solo la tua, ma anche la vita degli altri. Inoltre è la soluzione più comoda e conveniente per andare in discoteca la sera: evita costi inutili, come il pedaggio o il carburante, e non pensare allo stress della ricerca del parcheggio.
Scegli di chiamare un taxi che viene comodamente a prendere te ed i tuoi amici fino a casa e vi porta a ballare. Al ritorno ti basterà un colpo di telefono per tornare a casa sano, salvo e senza pensieri.