Apertura porte interne. Sei sistemi innovativi e moderni

La scelta delle porte interne per la propria casa, può fare la differenza sul design e la funzionalità delle stanze. Oltre a essere un importante elemento di arredo infatti, la porta deve essere pratica e non ingombrante. Spesso, il problema principale è la mancanza di spazio. Altre volte può essere la necessità di creare una separazione speciale tra due ambienti. Per ogni esigenza l’attuale produzione di serramenti offre una risposta, con soluzioni pressoché su misura. Ecco alcune idee per sistemi di apertura per porte interne da applicare in ambienti moderni:

Porta rototraslante salvaspazio

La porta a movimento simultaneo di rotazione (ad arco ribassato) e traslazione dimezza ‘ingombro di apertura. Installabile per qualsiasi contesto, non presenta vincoli di dimensione. Funziona a spinta, su entrambi i fronti, e non costituisce quindi barriera architettonica.

Porta sezionale da interno

Le porte sezionale fanno recuperare centimetri quando il battente crea ostacoli all’arredo o manca lo spazio nel muro per una porta scorrevole a scomparsa. Scegliendo il contro telaio per porte sezionali, mezza porta scompare nella parete e l’altra mezza si apre con battente ridotto.

Porta rasomuro

Utilizzando una porta a rasomuro, l’anta può essere decorata come la parete a cui è perfettamente allineata, diventando parte di una superficie continua grazie all’assenza di falso telaio. Una soluzione che consente di avere a disposizione qualche centimetro in più di muro.

Porta con luci a led

La porta con luce di cortesia a led inserito a filo nell’anta: così la porta aggiunge al gradevole effetto decorativo il vantaggio di rendere visibile e fruibile un percorso di passaggio, garantendo comfort e sicurezza con un consumo minimo.

Porta Basculante o a bilico verticale

Diventa invisibile e suddivide il proprio ingombro nei due ambienti che divide: è la porta basculante a totale filomuro, con perno di rotazione a scomparsa. Fulcro del movimento, questo può essere posizionato da un minimo di 65 mm dal muro fino al centro del pannello; la sua, posizione va ben valutata anche in funzione degli impianti canalizzanti a terra.

Porta a Bilico

Divide gli ambienti ruotando su un perno. Dì maxi dimensioni, il serramento va da terra a soffitto e diventa una sorta di quinta mobile. Da filomuro, quando è chiusa, a ortogonale, trasforma gli spazi interni.