Fotocamere dei telefoni Android: grandi passi negli ultimi anni

Le fotocamere dei telefoni Android, non ci sono dubbi, rappresentano un parametro molto importante sulla base di cui il consumatore valuta la complessiva qualità del modello, e negli ultimi anni si sono registrati, in questo senso, dei progressi davvero molto importanti.

Tantissimi Megapixel in semplici telefoni android

telefoni-android-lg-G4Uno dei primi dati tecnici che si tende a consultare per valutare la qualità di una fotocamera, sia essa appartenente a telefoni Android o a dispositivi differenti, è la quantità di Megapixel che la contraddistinguono.
Il Megapixel corrisponde ad un milione di pixel, di conseguenza la quantità di Megapixel relativa ad una determinata fotocamera è un dato fortemente emblematico circa la sua risoluzione.
Mentre fino a pochi anni fa erano considerati degli ottimi telefoni Android quelli che vantavano una fotocamera con 5 o 6 Megapixel, in brevissimo tempo si è riuscito ad includere negli smartphone delle fotocamere davvero eccelse, perfino superiori a 15 Megapixel.
Sebbene questo dato abbia un peso notevole circa la complessiva qualità di una fotocamera, la nitidezza delle immagini scattate dipende anche da fattori differenti, come ad esempio dalla tipologia di lenti impiegate.

Tecnologie avanzate per fotografie impeccabili

Le migliori fotocamere dei telefoni Android, inoltre, devono essere dotate di tecnologie avanzate finalizzate a rendere ogni immagine perfettamente nitida e chiara.
Uno dei problemi più frequentemente connessi con la qualità delle fotografie scattate tramite smartphone, ad esempio, è costituito dal fatto che le immagini in movimento risultano mosse.
I modelli di ultima generazione, non a caso, sono dotati di stabilizzatore ottico, affinchè le immagini scattate tramite lo smartphone possano scongiurare in modo ottimale questa eventualità, e riescano quindi a garantire una qualità degna delle migliori fotocamere professionali.

Fotocamera frontale, importantissima per i “selfie”

La qualità della fotocamera frontale è un aspetto tecnico importantissimo nei moderni telefoni Android: come noto, infatti, un grande percentuale delle fotografie realizzate tramite smartphone sono effettuate tramite autoscatto, di conseguenza anche questa particolare modalità di realizzazione deve garantire un livello di qualità elevato.
Nella grande maggioranza dei casi la fotocamera frontale dei cellulari ha una quantità di Megapixel inferiore alla fotocamera tradizionale; per garantirsi dei “selfie” perfettamente nitidi, ad ogni modo, una fotocamera frontale di 5 Megapixel è da considerarsi più che affidabile.

LG G4: fotocamera 16 MP e tante tecnologie interessanti

telefoni-android-lg-G4-backTra le fotocamere dei migliori telefoni Android merita certamente una menzione quella di LG G4, un modello che è stato premiato con degli importanti riconoscimenti internazionali proprio per il fatto di consentire la realizzazione di fotografie che non hanno nulla da invidiare alla miglior fotocamera professionale.
LG G4 vanta una fotocamera di ben 16 Megapixel, esaltata da ottime lenti F1.8.
La tecnologia Color Spectrum Sensor e lo stabilizzatore ottico 2.0 assicurano immagini perfettamente nitide anche in caso di illuminazione carente, e l’indesiderato effetto “mosso” è del tutto scongiurato.
La fotocamera frontale di LG G4 vanta 8 Megapixel, e offre la possibilità di scattare dei selfie tramite un semplice movimento della mano, senza dover toccare il display.

I moderni telefoni Android, insomma, vantano delle fotocamere che fino a pochi anni addietro sarebbe stato assai difficile immaginare tra le dotazioni di uno smartphone, eppure oggi è diventato ormai possibile realizzare, utilizzando un cellulare, delle fotografie di livello professionale.